Fisco, scatta il bonus per le facciate delle case: anche per gli affittuari

Share

In questo caso però il proprietario deve dare il consenso ai lavori

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è bonus-faccciate.jpg

Anche gli affittuari possono avere il bonus facciate, che consente di recuperare il 90% della spesa in detrazioni fiscali per le spese di recupero o restauro delle superfici esterne degli edifici. Lo prevede una circolare dell’Agenzia delle Entrate, che di fatto dà il via alla norma. Anche il restauro e recupero di “balconi, ornamenti e fregi” rientrano fra i lavori ammessi. La guida all’uso del bonus è stata pubblicata online.

Ai fini della detrazione, i beneficiari devono possedere o detenere l’immobile in qualità di proprietario, nudo proprietario o titolare di altro diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione), oppure detenere l’immobile in base ad un contratto di locazione regolarmente registrato. Ma il proprietario deve dare consenso ai lavori.

Tgcom24

Share
Share