Salini Impregilo, mercati premiano l’offerta

Share

Salini Impregilo S.p.A. (la “Società”) annuncia i risultati finali del suo invito ai portatori di titoli esistenti denominati “€600,000,000 3.75 per cent. Notes due 24 June 2021” (ISIN: XS1435297202) (le “Obbligazioni 2021”) ad offrire in scambio le Obbligazioni 2021 in cambio di titoli senior a tasso fisso denominati in Euro da emettersi da parte della Società (le “Nuove Obbligazioni”) (l’“Offerta di Scambio”), e le condizioni delle Nuove Obbligazioni. L’importo complessivo in linea capitale delle Obbligazioni 2021 validamente offerte per lo scambio è pari a Euro 120,970,000. L’importo complessivo in linea capitale delle Nuove Obbligazioni che saranno emesse è pari a Euro 250.000.000. Le Nuove Obbligazioni includeranno obbligazioni non destinate allo scambio per un importo complessivo in linea capitale pari a Euro 123.341.000 (le “Ulteriori Nuove Obbligazioni”), con una domanda che è stata circa 4 volte superiore all’offerta. Le Ulteriori Nuove Obbligazioni saranno emesse a termini identici (ivi inclusa l’ammissione alla quotazione sul listino ufficiale di Euronext Dublin e la negoziazione sul suo mercato regolamentato) e saranno consolidate in un’unica serie con le altre Nuove Obbligazioni. La data di scadenza delle Nuove Obbligazioni è il 28 gennaio 2027 e la relativa cedola è del 3,625%. La data di regolamento dell’Offerta di Scambio, inclusa l’emissione delle Ulteriori Nuove Obbligazioni, è prevista per il 28 gennaio 2020. I risultati dimostrano un forte apprezzamento di Salini Impregilo nella comunità finanziaria internazionale e nazionale; segnale positivo con riguardo alla strategia di crescita intrapresa dal Gruppo anche nel contesto di Progetto Italia. L’operazione rientra nella strategia della Società di ottimizzare il profilo temporale degli adempimenti finanziari, allungandone la durata media e mantenendo un ridotto costo dell’indebitamento corporate. Banca Akros S.p.A. – Gruppo Banco BPM, Banca IMI, BofA Securities, Citigroup, Goldman Sachs International, Natixis e UniCredit Bank agiscono in qualità di Joint Lead Managers, e BBVA, Equita SIM e MPS Capital Services Banca per le Imprese S.p.A. agiscono in qualità di Co-Managers in relazione all’Offerta di Scambio.

Share
Share