Cellebrite acquista BlackBag

Share

La israeliana Cellebrite, il cui software è in grado di sbloccare ed estrarre dati da dispositivi mobili, ha accettato di acquisire il fornitore di informatica forense della California BlackBag Technologies per 33 milioni di dollari. L’acquisizione espande il portafoglio di prodotti di intelligence digitale di Cellebrite, ha dichiarato la società israeliana. Cellebrite, il cui software è utilizzato dalle forze dell’ordine, dalle agenzie governative e dalle aziende, ha affermato che la sua “soluzione all-in-one” offrirà ai clienti una piattaforma con accesso a tutti gli aspetti di un’indagine digitale. Ciò include la copertura di strumenti e fonti di raccolta di dati digitali come cellulari, computer e dati cloud. Ken Basore, amministratore delegato di BlackBag Technologies, ha dichiarato che la sua azienda cerca di sviluppare tecnologie che aiutino le forze dell’ordine, le società e le comunità di consulenti nelle loro indagini.  Cellebrite, che è stata acquisita dalla giapponese Sun Corp nel 2007, ha ricevuto un investimento di 110 milioni di dollari dal fondo IGP Capital a giugno.

Share
Share