Intesa Sanpaolo, 1000 finanziamenti già fatti: 7000 in erogazione

Share

Procede rapidamente da parte di Intesa Sanpaolo (nella foto, l’a. d. Carlo Messina) la definizione delle pratiche relative ai finanziamenti di massimo 25.000 euro previsti dal Dl Liquidità. Per quanto riguarda le richieste fino a 25.000 euro, possibili da lunedì 20 aprile, la banca fa sapere di aver già effettuato 1.000 accrediti in conto corrente e altre 7.000 pratiche sono in erogazione, con tassi che partono dallo 0,04%. L’interesse dei clienti è elevato: oltre 104.000 le richieste ricevute, di cui 32.000 nell’ultima giornata. Intesa Sanpaolo rileva che circa un quarto delle domande sono però incomplete e richiedono ulteriore lavorazione. La macchina messa a punto in pochissimo tempo per gestire le richieste online, senza doversi recare in filiale, sta comunque funzionando al meglio – afferma una nota – consentendo di gestire il flusso in maniera ordinata. Intesa ha potenziato le strutture territoriali con task force di supporto, in grado di esaminare il notevole numero di richieste che arrivano ogni giorno e ha contattato i clienti al telefono nelle settimane precedenti per informarli e prepararli. A partire dalla settimana prossima, il lavoro congiunto della rete e delle task force dedicate, ulteriormente potenziate, consentiranno un’ancor maggiore accelerazione dei processi. Per i clienti è necessario scaricare i moduli, compilarli online e inviarli alla Banca tramite posta elettronica certificata.