Terroni caput mundi / A Capodanno è più che mai Benvenuti al Sud

Share

Cinque città del Mezzogiorno d’Italia tra le dieci mete preferite dai turisti

5 CITTÁ DEL SUD TRA LE 10 PREFERITE PER I VIAGGI AEREI

(di Cesare Lanza per Il Quotidiano del Sud) Secondo Jetcost, Roma è l’ottava città più ricercata al mondo per gli italiani per iniziare il 2020.Sorpresa: ben cinque sono del Sud, tra le dieci città italiane (all’interno delle venti mete più gettonate per le vacanze di Capodanno): Napoli, Catania, Palermo, Bari, e anche Lamezia Terme- presumo, con tutto il rispetto, come stazione aerea di passaggio. Oltre a Roma, quelle del nord sono Milano, Bologna, Torino e Venezia. Buona parte degli italiani che hanno deciso di viaggiare in questa fine dell’anno hanno optato per Roma, o perché vogliono passare qualche giorno andando a trovare parenti e amici o perché stanno cercando una destinazione non troppo lontana dove festeggiare l’ingresso nel nuovo anno. Sono i dati confermati dalle ultime ricerche di aerei per il periodo compreso tra il 27 dicembre 2019 e il 2 gennaio 2020 utilizzando il potente motore di ricerca di voli e hotel www.jetcost.it. Roma è stata l’ottava città al mondo più ricercata dai viaggiatori italiani. Altre 9
città italiane (Milano, Napoli, Catania, Palermo, Bologna, Torino,Bari, Venezia e Lamezia Terme) sono risultate tra le 20 mete più ricercate in tutto il mondo dai viaggiatori nostrani.

LA RICERCA DI JETCOST NON È PRIVA DI SORPRESE: C’È LAMEZIA

Jetcost analizza regolarmente le ricerche che vengono effettuate attraverso il suo sito web in modo da ottenere dati molto affidabili quando si tratta di ricerche reali e non di sondaggi. E l’analisi dei risultati per il periodo di Capodanno indica che le capitali e le grandi città dei principali paesi europei sono, insieme alle città italiane, le destinazioni che occupano le migliori posizioni della lista, Londra (1), Parigi (3), Barcellona (4), Amsterdam (6), Praga (9), Madrid (10), Vienna (12), Lisbona(14), Berlino(16) e Budapest (18). Un portavoce di Jetcost ha dichiarato: «Il 31 dicembre, molte persone vogliono festeggiare l’ingresso del nuovo anno con amici o parenti per passare insieme qualche giorno di festa, e questo spiega il fatto che molti italiani abbiano scelto città del loro paese, senza fare grandi spostamenti all’estero; i viaggiatori hanno optato per le grandi città europee, molto vivaci in questo periodo dell’anno grazie anche ai mercatini di Natale e ai grandi centri commerciali addobbati a festa in cui fare shopping. Noi di Jetcost siamo contenti che Roma continui ad essere per un altro anno una delle destinazioni preferite dagli italiani e auguriamo a tutti un buon Capodanno». Ecco la classifica delle destinazioni aeree più ricercate dagli italiani per il Capodanno 2019: 1. Londra 2. Milano 3. Parigi 4. Barcellona 5.Napoli 6. Amsterdam 7. Catania 8. Roma 9. Praga 10. Madrid 11. Palermo 12. Vienna 13. Bologna 14. Lisbona 15. Torino 16. Berlino 17. Bari 18. Budapest 19. Venezia 20. Lamezia Terme.

BARBARA D’URSO A MADRID INCANTA CON I MINI ABITI

Come riferisce Oriana Contini e come sapranno i fan bene informati, Barbara D’Urso ha trascorso gli ultimi giorni in Spagna, alla sede della Mediaset per motivi di lavoro di cui non si conoscono i dettagli.La conduttrice partenopea ha documentato la sua trasferta a Madrid su Instagram: sul suo profilo, infatti, sono stati pubblicati diversi scatti che ritraggono la 62enne, radiosa con i suoi soliti mini abiti. «Sopravvissuti al pranzo di Natale?!? Io, insomma… vedo tutto rosso!!!», recita così l’ulti mo post su Instagram di Barbara. La conduttrice di Pomeriggio 5nello scatto indossa un vestito bianco in macramè cortissimo, che per alcuni fan rassomiglia ad un “centrino della nonna”. Capelli mossi, décolleté generoso e gambe in bella mostra perla showgirl che ha debuttatoin televisione alla fine degli anni settanta, partecipando ad alcune delle prime produzioni della nascente Telemilano 58. Colore dominante della foto il rosso, la tonalità della passione. In poche ora quasi 12mila mi piace e decine di complimenti: «Sei mitica», «La regina», «Bellissima», «Stupenda, ci manchi tanto», «Sempre il top…», «Ma guarda la ragazzina…» e «Manchi troppo a tutti, la tv senza di te non è la stessa cosa». Accanto ai commenti positivi non sono mancate della battute al veleno: «Potevi mettere solo il reggiseno, sempre con le cosce di fuori, hai 62 anni non sei una ragazzina!», «Ovviamente gambe aperte!», «Trovati un torero», solo per citarne qualcuna. La conduttrice napoletana, regina degli ascolti, ha festeggiato il Natale insieme con i figli Gianmauro ed Emanuele Berardi, avuti dal produttore Mauro. Barbara D’Urso, da sempre reticente sulla sua vita privata,non ha voluto condividere scatti ufficiali della serata, ma soltanto la foto di tre mani che si intrecciano, si stringono forti sicure. Ad accompagnare la foto l’hashtag #riservatezza.

Share
Share