Istat informa: il 91% sceglie lo smartphone per accedere sul web

Share

​I cellulari e gli smartphone, fattore di traino nell’accesso al web. Una ricerca dell’Istat rileva che tra gli utenti di 14 anni e più, il 91,8% ha utilizzato lo smartphone, il 43,3% accede tramite PC da tavolo, il 27,2% utilizza il laptop o il netbook, seguono quelli che si avvalgono del tablet (25,7%) mentre il 6,1% utilizza e-book, smart watch o altri dispositivi mobili. L’adozione dei dispositivi presenta alcune specificità generazionali. Sono i giovani di 20-24 anni a utilizzare in modo combinato PC e smartphone (43,9% contro 35,7% della media) anche se una quota consistente accede esclusivamente tramite lo smartphone (29,5%).
Le persone di 65 e più presentano la quota più elevata di chi accede esclusivamente attraverso il PC (18,7% contro 5,4% della media). Una curiosità: il 39,5% delle donne di 60 anni e più ricorre esclusivamente allo smartphone per navigare in rete con uno scarto di 14 punti percentuali rispetto ai coetanei maschi. Gli uomini di 65 anni e più sono invece caratterizzati dall’uso esclusivo del PC (22,1% contro 14,2% delle donne).
Inoltre, l’uso esclusivo dello smartphone è più diffuso proprio tra quei segmenti di popolazione caratterizzati anche da un minor utilizzo di Internet, ovvero tra le persone con basso titolo di studio (51,7%) e tra i residenti nel Mezzogiorno (40,7%).

Share
Share