Italia penultima per gradimento euro

Share

Eurobarometro, maggioranza dei favorevoli scende al 55%

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è eurozona.jpeg

L’euro non convince gli italiani. L’Italia è penultima per indice di gradimento nei confronti della moneta unica tra i Paesi dell’Eurozona: solo il 55% (due punti in meno rispetto a un anno fa) dei cittadini ritiene la moneta unica un fatto positivo per il Paese, la stessa quota registrata a Cipro. Un risultato peggiore è stato registrato solo in Lituania (49%).
    E’ quanto emerge dall’ultimo sondaggio Eurobarometro reso noto oggi ed in base al quale nella media dell’Eurozona coloro che ritengono la moneta unica un fatto positivo per il proprio Paese è invece del 65%.

Ansa

Share
Share