Cassa psicologi, sì investimenti ‘verdi’

Share

Enpap aderisce a iniziativa globale riduzione gas serra

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è economia_verde.jpg

L’Enpap (Ente di previdenza ed assistenza degli psicologi liberi professionisti), “in linea con i principi di investimento sostenibile e responsabile adottati a febbraio scorso, ha aderito a ‘Climate Action 100+‘, l’iniziativa dei principali investitori globali per spingere le aziende maggiori produttrici di gas a effetto serra ad intraprendere le azioni necessarie per ridurre queste emissioni e per intervenire positivamente sui cambiamenti climatici“.
Lo fa sapere la stessa Cassa pensionistica presieduta da Felice Damiano Torricelli, ricordando come “gli investitori istituzionali firmatari di questo impegno, consapevoli anche dei rischi che i cambiamenti climatici presentano per i loro valori patrimoniali, sostengono l’Accordo di Parigi e la necessità per il mondo di passare ad un’economia a basse emissioni di carbonio, in linea con l’obiettivo di mantenere l’aumento della temperatura media globale entro 1,5 gradi Celsius rispetto ai livelli preindustriali”. Attraverso questa iniziativa, l’Enpap mira, “assieme a tutti gli altri sottoscrittori (370 investitori con oltre 35 trilioni di dollari in ‘asset’ gestiti, a livello mondiale), a spingere le aziende ad individuare precise responsabilità dei loro consigli di amministrazione e dei dirigenti nel supervisionare il rischio e le ricadute dei cambiamenti climatici sui risultati aziendali, intraprendere azioni per ridurre le emissioni di gas a effetto serra in linea con l’obiettivo di limitare l’aumento della temperatura media globale entro 1,5 gradi centigradi”, nonché a “fornire una migliore informazione per consentire agli investitori di valutare la solidità dei piani aziendali rispetto ai diversi scenari climatici e migliorare il loro processo decisionale in materia di investimenti”.

Ansa.it

Share
Share