Retelit acquista Partners Associates per 60 milioni di euro

Share

Il gruppo Retelit (nella, foto l’a. d. Federico Protto) tra i principali operatori italiani di servizi dati e infrastrutture, attraverso la controllata Retelit Digital Services ha sottoscritto un accordo vincolante per l’acquisizione del 100% del capitale sociale di Partners Associates. Il prezzo offerto – informa una nota – è di circa 60 milioni di euro derivanti da una valutazione di 74 milioni, pari all’Enterprise Value di PA Group, a cui si aggiungono earn-out pari a massimi 13 milioni diluiti in tre anni, legati al raggiungimento di obiettivi di sovraperformance per gli esercizi 2019, 2020 e 2021. Retelit finanzierà l’operazione in parte con risorse proprie e in parte attraverso un finanziamento sottoscritto a condizioni di mercato erogato da un pool di banche. Il closing è previsto entro il prossimo 10 gennaio. PA Group è un gruppo italiano con sede a Udine specializzato nel settore Ict, dove occupa più di 600 professionisti a servizio di circa 8.000 clienti; opera su tutto il territorio nazionale fornendo soluzioni complete e integrate quali software gestionali, cybersecurity, servizi in cloud sia a grandi imprese che a Pmi. PA Group è inoltre attiva nel mondo delle telecomunicazioni attraverso la controllata InAsset S.r.l. che con Datacenter e 1.700 km di fibra ottica proprietaria rappresenta uno dei principali operatori di telecomunicazioni del Nord Est. Tra i principali azionisti vi sono Ennio Baracetti (fondatore con una quota del 46%), RiverRock Ihcf e Fvs (27% complessivi) e Roberto Cella (14%). L’azienda conta su un fatturato di 60 milioni con un Mol di 10 milioni di euro.

Share
Share