Ferrari e Snam tra i top 150 mondiali in cui lavorare

Share

Ferrari e Snam sono le uniche due aziende italiane tra le migliori 150 al mondo nelle quali lavorare. È quanto emerge da uno studio realizzato da Statista in collaborazione con Forbes, che ha pubblicato la graduatoria sul proprio sito. La classifica è dominata dalle tech companies americane con Alphabet, Microsoft, Red Hat e Apple nelle prime quattro posizioni. La tedesca Sap è quinta. Ferrari è la prima italiana al 59simo posto, l’utility del gas guidata dall’a.d. Marco Alverà è seconda in 110ma posizione. La graduatoria è stata stilata partendo dalle 2 mila aziende mondiali con la migliore reputazione, sulla base di 1,4 milioni di interviste condotte su scala globale e a livello regionale. Agli interpellati è stato chiesto di dare una valutazione della propria azienda, di indicare se la consiglierebbero ad amici e parenti e di nominare altre imprese per le quali hanno ammirazione.

ItaliaOggi

Share
Share