Intesa Sanpaolo, in 3 anni 27 milioni a Fondo per progetti nel sociale

Share

Nel triennio 2016-2018 sono state pari a circa 27 milioni di euro le risorse che il Fondo di beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale di Intesa Sanpaolo, in capo alla presidenza, ha erogato a favore di progetti realizzati da enti non profit, con una dotazione per il 2019 di oltre 13,5 milioni. Tra i progetti sostenuti spiccano quelli di contrasto alla dispersione scolastica, una delle tre arredi intervento del Fondo per il biennio 2019-2020, insieme alla violenza sulle donne e sui minori e alla demenza senile.I dati sono stati presentati nel corso di una giornata di incontri organizzata dal Fondo di beneficenza di Intesa Sanpaolo, in collaborazione con la Fondazione Lang, proprio per consentire agli enti impegnati in questi specifici campi d’azione di incontrarsi e scambiare idee. All’appuntamento ha partecipato tra gli altri il presidente di Intesa Sanpaolo, Gian Maria Gros Pietro (nella foto). 

Share
Share