Interpump Group ha effettuato il closing dell’acquisizione di Reggiana Riduttori

Share

Interpump Group ha effettuato il closing dell’acquisizione del 100% di Reggiana Riduttori, uno dei leader mondiali nella progettazione e costruzione di sistemi per la trasmissione di potenza. Il closing, informa una nota, segue l’esito positivo della due diligence. Conformemente a quanto già annunciato a settembre in occasione della firma del contratto preliminare, l’operazione ha comportato la cessione a Giannicola Albarelli – che mantiene il proprio ruolo di presidente e a.d. di Reggiana Riduttori – di 3.800.000 azioni Interpump Group prelevate dalla riserva di azioni proprie, valorizzate contrattualmente al prezzo di 28,74 euro l’una, più un conguaglio in denaro pari a 15,7 miliardi. Le parti hanno concordato che la posizione finanziaria netta di Reggiana Riduttori sarà calcolata entro 30 giorni da oggi e l’importo risultante sarà corrisposto entro i 10 giorni successivi. Il presidente di Interpump Group, Fulvio Montipò ha commentato: “Reggiana Riduttori è un’altra perla di eccellenza che arricchisce il nostro gruppo. Oltre ad accrescere e diversificare significativamente la nostra attività nelle trasmissioni di potenza, opera in settori e mercati in cui siamo già presenti con altri prodotti, con straordinarie opportunità di sinergie sia tecniche che commerciali”.

Share
Share