Agricoltura: Bellanova, uscire da logica emergenza su cimice asiatica

Share

“Noi faremo ogni sforzo, ieri ho fatto un incontro al ministero con tutti i presidenti di Regione” per affrontare l’emergenza legata alla cimice asiatica. Tuttavia “noi dobbiamo dare una risposta più strutturale, dobbiamo uscire dalla logica dell’emergenza”: lo ha detto il ministro per le Politiche agricole, Teresa Bellanova, arrivata al Villaggio Contadino di Bologna organizzato dalla Coldiretti. “La cimice asiatica, adesso, come la xylella è un problema gravissimo, che sta producendo danni economici e ambientali enormi, ma non è vero che non si può combattere. Uno strumento fondamentale per combattere queste situazioni – ha spiegato il ministro – è utilizzare la tracciabilità” ovvero “far arrivare prodotti che vengono effettivamente controllati ed esportare prodotti” nati “con le regole della buona coltivazione e della buona trasformazione. Proveremo a dare una risposta importante a queste emergenze – ha ribadito Bellanova – ma dobbiamo lavorare su una condizione che non deve far parlare di questo settore solo quando ci sono delle grandi emergenze”.

Share
Share