Apple, riapre il ‘Cubo’ di New York

Share

Il negozio sulla Fifth Avenue si mostra dopo la ristrutturazione

Per il lancio dell’iPhone 11 e 11 Pro i newyorkesi potranno rientrare nel “Cubo“, l’Apple Store sulla quinta strada che riapre oggi dopo la ristrutturazione avviata nel 2017. Rispetto alla versione originale, il negozio ha ora superficie doppia, spiega la compagnia, e un soffitto più alto da cui entra ancora più luce naturale.

L’Apple Store sulla Fifth Avenue fu inaugurato nel 2006 da Steve Jobs ed è diventato un’attrazione di New York. Da allora è stato visitato da 57 milioni di persone, un numero superiore, nell’anno, rispetto alla Statua della Libertà o all’Empire State Building.

Il nuovo Cubo ha 18 vetrate a specchio e 62 lucernari. I visitatori possono accedere dalla nuova scala a spirale in acciaio inossidabile, oppure usando l’ascensore circolare nella sala centrale. La scala è composta da 43 gradini a sbalzo che sorreggono un cilindro fluttuante in vetro. In alto, un soffitto retroilluminato realizzato con pannelli curvati in tessuto è pensato per fondere luce artificiale e naturale, adattandosi al variare della luce del sole durante la giornata.

Ansa

Share
Share