Terroni caput mundi / Ilary Blasi e i suoi Giochi senza frontiere al bacio

Share

Rosanna Vaudetti promuove la conduttrice di Eurogames e moglie di Totti

PEPPINO DI CAPRI NON HA VOLUTO VEDERE I FUNERALI DELLA MOGLIE
(di Cesare Lanza per Il Quotidiano del Sud) Peppino di Capri (Capri, 27 luglio 1939) non ha partecipato al funerale della moglie Giuliana, morta lo scorso luglio. Ha scelto di vedere la funzione da lontano, «dalla curva che porta a casa. Già quando morì mia madre non andai. Volevo ricordarla viva, bellissima quando cantava a squarciagola e puliva la casa» Lo ha riferito Candida Morvillo, sul Corriere della sera.

GIADA, LA DOLCE NAPOLETANINA FIDANZATA CON CHARLES LECRERC
Sorriso dolce, poco trucco e un’eleganza naturale e istintiva. La 21enne napoletana Giada Gianni (“GG” sui social network) è la fidanzata di Charles Leclerc, il giovanissimo campione che con due brillanti vittorie, in Belgio e a Monza, sta riaprendo i sogni della Ferrari. La storia va avanti da oltre 4 anni: così raccontano gli scatti pubblicati da Giada sui social network (oltre 50mila follower): le foto mostrano senza viaggi all’estero o episodi di vita quotidiana. Lei vive a Monaco con la famiglia, e qui ha studiato al liceo, ma ogni tanto torna a Napoli. Giada preferisce restare sempre un passo indietro il suo Charles, ma sostiene psicologicamente e affettivamente il campione in ogni gara.

LA VAUDETTI ESALTA ILARY BLASI E I NUOVI GIOCHI SENZA FRONTIERE
Rosanna Vaudetti (Ancona, 19 dicembre 1937) è un’annunciatrice televisiva e conduttrice televisiva italiana, attiva per la Rai dal 1961 al 1998. Oggi dice che Ilary Blasi è “una conduttrice adatta, spigliata e ironica”. Rosanna è stata la presentatrice di Giochi senza frontiere dal 1971 al 1977 ed è felice del ritorno in onda del game show (affidato appunto alla Blasi). Ivan Buratti ha scritto: “Prima ad apparire a colori nella televisione italiana, annunciatrice dei programmi Rai dal 1961 al 1998, Rosanna Vaudetti è stata contattata dal settimanale Spy in occasione della partenza di Eurogames. La trasmissione di Canale 5 è la riedizione di ‘Giochi senza frontiere’, di cui la presentatrice detiene il record per aver condotto più edizioni della trasmissione di qualunque altra conduttrice.” Il programma partirà giovedì prossimo e Rosanna si è detta ben contenta del ritorno in onda dello storico game show, anche per la scelta della produzione di averne affidato la guida a Ilary. “Credo che questo programma sia adattissimo a lei. […] Giochi senza frontiere è sempre stato un programma dedicato a tutta la famiglia, dai bambini alle mamme, e Ilary è senz’altro un personaggio familiare. La trovo brava, spigliata, ironica: ho tanta simpatia per lei.E poi,diciamoci la verità, apprezzo molto anche suo marito Francesco Totti.” Secondo l’annunciatrice, un programma come Giochi senza frontiere potrebbe non risentire degli anni, a differenza di altri format del passato che sono stati riproposti in questi anni, sia nella televisione pubblica che in quella privata. “Funzionerà, senza dubbio. Non solo perché Ilary è brava, ma per l’intento di modernizzare quel format. E poi, da quel che ho capito, lo faranno tutto dall’Italia: ecco, basta questo per capire che sarà un po’diverso dai veri Giochi senza frontiere. Giusto così.” L’esordio è vicino: i pronostici della Vaudetti troveranno conferma, o il nuovo programma di intrattenimento dell’Ammiraglia di Mediaset apparirà una copia sbiadita dell’originale?

Share
Share