Papa, no a corruzione come prezzo aiuti

Share

“Il Mozambico possiede un territorio pieno di ricchezze naturali e culturali, ma paradossalmente con un’enorme quantità di popolazione al di sotto del livello di povertà. E a volte sembra che coloro che si avvicinano con il presunto desiderio di aiutare, abbiano altri interessi. Ed è triste quando ciò accade tra fratelli della stessa terra, che si lasciano corrompere; è molto pericoloso accettare che questo sia il prezzo che dobbiamo pagare per gli aiuti esterni”. E’ stato il monito di Papa Francesco nell’omelia della messa allo stadio di Zimpeto, a Maputo, alla quale hanno preso parte 60mila fedeli.

ANSA

Share
Share