E’ morto Robert Mugabe, ex presidente dello Zimbabwe

Share

L’ex presidente dello Zimbabwe, il primo del post-indipendenza, Robert Mugabe, è morto all’età di 95 anni, a Singapore dove negli ultimi anni si recava spesso per cure mediche. Ad annunciare ufficialmente il suo decesso, su Twitter, è stato il presidente Emmerson Mnangagwa. «È con grande tristezza che annuncio la morte del padre fondatore dello Zimbabwe ed ex presidente, Robert Mugabe», si legge nel post dell’account presidenziale.

Mugabe aveva guidato il suo Paese dal 1980 al 2017, quando fu spodestato da un colpo di Stato militare. Dal 24 luglio 2014 fino alle dimissioni è stato il più anziano capo di Stato o di governo del mondo. È stato il leader del partito Zimbabwe African National Union (ZAPU).

Accusato di aver instaurato un regime dittatoriale nel suo paese, è diventato «l’ultimo re politico africano». Il 21 novembre 2017, dopo un potere quasi quarantennale, si è dimesso da Presidente dello Zimbabwe, dopo essere stato posto sotto la custodia dell’esercito in occasione del colpo di Stato del 15 novembre.

La Stampa

Share
Share