ENAV, Fit-Cisl: premio di risultato assegnato in modo iniquo

Share

“Non abbiamo sottoscritto l’accordo sul premio di risultato di ENAV perché non è corrisposto secondo la sua natura ovvero premiando la produttività”. Lo dichiara in una nota la Fit-Cisl. “Ricordiamo che ENAV – prosegue la Federazione dei trasporti cislina – rientra a pieno titolo nella vertenza dei trasporti e che siamo stati costretti ad escluderla dallo sciopero del 26 luglio solo ed esclusivamente per rispettare la normativa in materia di astensioni dal lavoro nei servizi pubblici essenziali. Pertanto la questione del premio di risultato si aggiunge alle altre sul tappeto, ovvero gli effetti particolarmente aggressivi sul lavoro previsti dal piano industriale approvato nel marzo 2018”.

Askanews

Share
Share