Saliscendi / LaVerità

Share

di Cesare Lanza per LaVerità

Filippo Magnini

Due volte campione mondiale di nuoto, ha salvato un bagnante in Sardegna. Il turista rincorreva un cigno gonfiabile portato via dal vento quando ha accusato un malore. Subito i bagnini sono saltati su un gommone… Più vicino però c’era Magnini che stava facendo il bagno con la compagna Giorgia Palmas. «Quando l’ho raggiunto non riusciva neppure a parlare».

 

Alexis Tsipras

La Grecia sceglie il centrodestra e chiude l’era Tispras. Nea Demokratia ha ottenuto quasi il 40% dei voti: Kyriakos Mitsotakis ha la maggioranza assoluta. Invece Syriza, il partito di Tsipras, pur risalendo rispetto alle europee, è rimasto molto distante: 31%. Gli elettori di Tsipras si sono sentiti traditi dalla politica dell’austerità seguita dall’ex leader.

 

Le colline del Prosecco

L’Unesco ha promosso le colline del prosecco patrimonio mondiale dell’umanità. Lo ha deciso il World heritage commettee composto dalle rappresentanze di 21 Stati. Una notizia che ha fatto stappare migliaia di bottiglie da Conegliano a Valdobbiadene ed esultare il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi. Le colline del prosecco sono il 55° sito italiano riconosciuto.

 

Costa Crociere

A Venezia una nave Costa Crociere ha rischiato di finire contro la riva mentre infuriava una burrasca. Tra i passeggeri sui vaporetti in navigazione c’è stato il panico, anche chi era a riva ha vissuto momenti di paura. Si temeva potesse ripresentarsi la situazione del 2 giugno, con la collisione tra la Msc Opera e un battello. E si ripropone la polemica sulle grandi navi.

 

Marc Marquez

Per la decima volta di fila Màrquez ha vinto il Gp tedesco, arrivando davanti a Maverick Vinales e Cai Crutchlow, che ha corso con tibia e legamenti rotti. Le tre Ducati per buone parte della gara si sono sorpassate a vicenda: alla fine ha avuto la meglio Danilo Petrucci. In classifica generale Valentino Rossi cede il quinto posto a Vinales.

 

Fabio Fognini

A Wimbledon, Fognini non ha solo consegnato aTennys Sandgren un match che avrebbe potuto vincere, ma ha pure esibito l’ennesimo scandalo. «Scoppiasse una bomba su questo circolo», è sbottato. Era infuriato per il palcoscenico minore, solo 318 posti a sedere. Lo sfogo è stato registrato dai microfoni. La sanzione sarà pesante.

Share
Share