Terroni caput mundi / L’erba è sempre più verde per il pugliese Fabbiano

Share

Quanta paura per Anna e Carmine di Uomini e Donne. La loro casa è esplosa

LA PUGLIA IN FESTA PER FABBIANO E LA SUA IMPRESA A WIMBLEDON
(di Cesare Lanza per Il Quotidiano del Sud) La Puglia è in festa per la grande sorpresa a Wimbledon. Nell’incontro di primo turno Thomas Fabbiano, numero 89 delle classifiche ATP, ha sconfitto il greco StefanosTsitsipas,testa di serie numero 7, uno dei grandi favoriti. Il nostro tennista ha superato il rivale dopo una battaglia lunga 5 set,conil punteggio di 6-4 3-6 6-4 6-7 6-3. Fabbiano è pugliese, nato a San Giorgio Jonico (Bari) il 26 maggio 1989. A trent’anni ha firmato un capolavoro: ha ottenuto la prima vittoria della carriera contro un Top-10, dopo quasi tre ore e mezza di gioco. Ha retto anche mentalmente dopo il tiebreak perso e i due match point avuti nel quarto set. Thomas alla fine era raggiante, dopo la grande impresa. «Una delle giornate più belle della mia carriera, una grandepartita: vincere a Wimbledon è sempre speciale.Un anno fa ero riuscito a passare due turni (perdendo proprio contro Tsitsipas n.d.r.), ma stavolta sono sceso in campo convinto dei miei mezzi provando a giocare di testa. Sono riuscito a rimanere su alti livelli per tutti e cinque i set e sono stato bravo a chiudere pur senza aver sfruttato due match point». Adesso lo aspetta la sfida al gigante Ivo Karlovic. «Contro un avversario simile dovrò munirmi di enorme pazienza e giocare il mio tennis. So che arriveranno tantissimi ace, per cui non dovrò distrarmi e trovare la chiave giusta per vincere».

ANNA E CARMINE, UOMINI E DONNE VITTIME DI UN GRAVE INCIDENTE
I telespettatori di “Uomini e donne” si dicono nelle ultime ore preoccupati, per l’indiscrezione trapelata in rete: due ex protagonisti del Trono Over sono vittime di un incidente domestico. La coppia Anna e Carmine, formatasi al “Trono Over” di Canale 5, ha subito un’improvvisa esplosione nella villetta in cui i due risiedono a Migliano, frazione di Lauro (Avellino). La deflagrazione sarebbe avvenuta nella mattinata del 24 giugno, quando la signora Anna stava aprendo il frigorifero e il compagno Carmine era in bagno.La villetta degli ex pupilli di Maria De Filippi pare sia letteralmente saltata in aria, per via di una fuga di gas. Lo scoppio avrebbe provocato ad entrambi alcune ferite. Per Carmine ferite lievi, per la signora Anna ustioni alle gambe, alle braccia e alla testa: adesso lotterebbe tra la vita e la morte
al Centro grandi ustionati dell’ospedale di Bari, dove è ricoverata.

SOSSIO ARUTA, LITIGI FAMILIARI CON LA MOGLIE ROSSELLA NERI
Sossio Aruta (Castellammare di Stabia, 19 Dicembre 1970) è un personaggio televisivo ed ex calciatore italiano: ha giocato in serie D, C1 e B. La sua prima moglie si chiama Rossella Neri, dalla quale ha avuto due figli: Daniel Ciro e Diego.Nel 2015 i due divorziano, ma continuano ad accusarsi reciprocamente in modo violento.I due figli vivono a Cervia con la madre, Sossio Aruta è tornato a vivere nella sua città natale. Al momento fa coppia fissa con Ursula Bennardo.

INTERVISTE CON ACCUSE E VELENO
È storia nota lo sfogo a mezzo stampa di Rossella Neri contro Sossio, accusato di non pagare gli alimenti per i figli Daniel Ciro e Diego: «Chi ti vede a ‘Uomini e Donne’ conosce solo una versione di te». Uno sfogo che dice anche ben altro. Ecco le dichiarazioni della Neri, in una un’intervista a ‘Di Più’nel maggio 2017 «Invece di andare in tv, dovresti trovarti un lavoro e pagare gli alimenti che il giudice della separazione ha stabilito che devi versare ai nostri figli. Mi dispiace dirlo, anche perché finora non lo avevo mai fatto, ma in questi anni non hai versato quasi nulla ai tuoi figli.(…)Io e i nostri figli abbiamo vissuto periodi in cui tu non c’eri mai. In cui ti si vedeva di più nelle discoteche della Riviera romagnola che nel soggiorno». La risposta di Sossio Aruta non si fece attendere sulle colonne dello stesso settimanale: «Vero è che, non appena ho avuto serie difficoltà economiche e un declino calcistico, il tuo amore per me è finito… Io invece ti ho amato tanto e non rinnegherò mai questo amore. Ho saputo che avevi iniziato una relazione con un altro uomo mentre eravamo ancora sposati.»

FINE DEL SOGNO CALCISTICO
Sossio Aruta, soprannominato Re Leone, ha giocato al calcio per oltre 25 anni segnando ben 350 goal. Nel 2003, però, una battuta d’arresto per Aruta, a causa di una rissa che lo vede protagonista: viene squalificato per otto mesi. All’epoca della rissa giocava nel Frosinone e la partita era contro il Latina.

INFINE SOSSIO LATIN LOVER IN TIVÙ
Una delle prime apparizioni in tv di Sossio risale al programma presentato da Ciccio Graziani, “Campioni, il sogno”. Dopo la fine del matrimonio con Rossella, Aruta cerca l’amore negli studi televisivi di ‘Uomini e Donne Over’, diventando uno dei protagonisti più discussi per il suo atteggiamento da latin lover. Durante il programma frequenta esclusivamente due donne: Giuliana Brasiello e Ursula Bennardo, che sceglie come sua compagna nell’edizione del 2017/2018. Ed è con la Bennardo che Aruta partecipa all’edizione 2018 di ‘Temptation Island Vip’ per mettere alla prova l’amore della sua compagna. Già dalle prime puntate, però, la loro storia sembra vacillare: gli atteggiamenti da latin lover del calciatore napoletano non passano inosservati. Ma poche settimane più tardi i due si sono ritrovati più innamorati che mai. Adesso Sossio Aruta ed Ursula sono in attesa di una bambina che chiameranno Bianca.

Share
Share