Atm punta su green e tecnologia

Share

Motore elettrico, postazioni usb e videosorveglianza a bordo

Atm, la società milanese del trasporto pubblico, rinnova la sua flotta con 30 filobus che sono un concentrato di tecnologia a zero emissioni.
A bordo dotazioni high-tech come otto postazioni USB per la ricarica di smartphone e tablet ma l’elemento tecnologico distintivo è quello di essere completamente elettrici, con una autonomia fino a 15 km di percorrenza anche in assenza di alimentazione dalla linea aerea e un sistema che permette di recuperare l’energia in frenata consentendo un risparmio energetico pari al 15-20% rispetto ai vecchi filobus, che può così essere utilizzato a supporto delle tecnologie di bordo. I nuovi mezzi sono progettati per trasportare 135 persone con 31 posti a sedere, due postazioni riservate alle carrozzine e quattro ai passeggeri con ridotta capacità motoria. Sostenibile anche l’illuminazione con luci full led. Per una sicurezza sempre maggiore un circuito di videosorveglianza in collegamento diretto con la sala operativa di Atm e una cabina di guida anti-aggressione.

ANSA

Share
Share