Generali: Galateri, digitalizzazione ci trainerà in Est Europa

Share

“L’espansione di Generali nei mercati dell’est Europa sara’ trainata principalmente dall’innovazione, soprattutto sotto forma di digitalizzazione e connettivita'”. Lo ha detto il presidente di Generali, Gabriele Galateri di Genola, durante i lavori del “Trieste – Eastern Europe Investment Forum” organizzato da FeBaf (Federazione banche assicurazioni e finanza) e Mib Trieste school of management. “Nei mercati dell’Est Europa – ha aggiunto Galateri – il ruolo giocato dalla trasformazione digitale sarà tanto cruciale quanto in qualsiasi altra area geografica. Anzi, probabilmente lo sarà ancora di più. Il rapido sviluppo di queste economie, in concomitanza con tassi di disoccupazione prossimi allo zero e salari in aumento, esercita una pressione sulle imprese ad evolvere i loro modelli e a valorizzare e ricompensare il lavoro qualificato. Generali – ha aggiunto il presidente – è all’avanguardia in termini di trasformazione digitale nell’industria assicurativa in Europa Centro-orientale e, di conseguenza, una fonte di propulsione innovativa per l’intera economia e società”.

Share
Share