Wiko entra nel mercato Usa con Sprint

Share

Brand francese di proprietà cinese lancia telefono in esclusiva

Wiko, il brand francese di proprietà della cinese Tinno, sbarca negli Stati Uniti. L’azienda con sede a Marsiglia venderà i suoi smartphone economici oltreoceano grazie alla partnership con Boost Mobile, consociata dell’operatore mobile Sprint. L’espansione in Usa, preannunciata nel febbraio scorso durante il Mobile World Congress di Barcellona, prende il via questa settimana.

Wiko – si legge in una nota – lancerà in esclusiva in America lo smartphone Wiko Ride con Boost Mobile, operatore che offre piani tariffari ricaricabili senza contratto. Il marchio francese è già presente in oltre 30 paesi in Europa, Africa, Medio Oriente e Asia.

“Il mercato nordamericano rappresenta un enorme potenziale per un marchio come Wiko”, ha detto Brandy Kang, Ceo di Wiko Usa. “Le nostre capacità industriali e di ricerca e sviluppo, così come la forza della nostra brand image europea, aprono molte opportunità per soddisfare la domanda degli operatori e dei partner locali”.

ANSA

Share
Share