Amazon: 25 dollari per prenderci le misure, punta alla moda

Share

Scannerizza i volontari, dati utili alla vendita d’abbigliamento

Amazon dà 25 dollari a chi è disposto a farsi scannerizzare, fornendo una serie di dati potenzialmente molto utili per vendere vestiti online. Il colosso dell’e-commerce sta conducendo uno studio sulle diverse forme del corpo umano, e per questo ha diffuso un annuncio in cui offre un buono regalo, da spendere sul suo sito, ai maggiorenni che negli Stati Uniti si fanno prendere le misure.

Misure utilizzabili in futuro, ad esempio, per far provare capi d’abbigliamento ai clienti in modo virtuale, facendo vedere loro come stanno non addosso ai modelli, ma a un fisico simile al loro.

Nell’annuncio si spiega che le persone interessate dovranno recarsi negli uffici Amazon di New York per partecipare a un incontro di mezz’ora in cui saranno pesate e misurate, fotografate, filmate e scannerizzate sia vestite sia in costume da bagno. Le immagini – si precisa – saranno usate solo per fini di ricerca interna, e non per marketing. Lo studio è condotto da Amazon Body Labs, una startup acquisita due anni fa e specializzata in modelli 3D dettagliati del corpo per i settori dello shopping e del gaming.

La ricerca di Amazon è presumibilmente legata alla moda. In futuro potrebbe consentire di provare vestiti restando a casa, o di ricevere consigli sul look in base al proprio fisico, magari attraverso prodotti come l’Echo Look, l’altoparlante di Amazon dotato di videocamera che analizza l’outfit dell’utente e dà suggerimenti.

ANSA

Share
Share