Generali, accordo per cessione portafoglio chiuso Vita filiale inglese

Share

Generali ha firmato un accordo per la cessione del portafoglio chiuso Vita della propria filiale inglese con una società controllata da Reinsurance Group of America, Incorporated – una delle principali società di riassicurazione nei rami vita e salute nel mondo – corrispondente al 31.12.2018 a circa 680 milioni di euro di “Best Estimates Liabilities” (BEL). Il portafoglio consiste principalmente in polizze di rendita in pagamento. Questa operazione – precisa Generali – rafforza ulteriormente la posizione di capitale di Generali con un aumento pari a circa 1 punto percentuale del Solvency Ratio Regolamentare del Gruppo e permette di concentrarsi sul core business. “Grazie alla cessione del portafoglio chiuso Vita – afferma, Group Chief Financial Officier di Generali –  libereremo risorse che potranno quindi essere reimpiegate per nuove opportunità di investimento e, inoltre, miglioreremo l’efficienza operativa della nostra filiale”. Per questa operazione Generali ha siglato un contratto di riassicurazione che, condizionatamente al trasferimento dei relativi attivi presso un collaterale prestabilito, coprirà il pagamento di tutti i sinistri derivanti dalla maggior parte del portafoglio chiuso oggetto dell’operazione. La restante parte residuale verrà trasferita direttamente alla controparte. Il trasferimento del portafoglio nel suo complesso avverrà a seguito dell’approvazione da parte delle autorità competenti.

Share
Share