Huawei: “Gli Usa non ci sottovalutino”

Share

Il fondatore di Huawei, Ren Zhengfei, ha detto che gli Stati Uniti devono evitare di sottovalutare la forza del suo gigante delle telecomunicazioni. “L’attuale pratica dei politici statunitensi sottovaluta le nostre forze. Il 5G di Huawei non sarà assolutamente influenzato. Inoltre, in termini di tecnologie 5G, gli altri non saranno in grado di raggiungere Huawei in due o tre anni. Abbiamo sacrificato noi stessi e le nostre famiglie per il nostro ideale, per stare in cima al mondo”. Lo scontro tra Huawei è in corso da anni, poiché la società ha raggiunto un enorme vantaggio rispetto ai rivali nella tecnologia mobile 5G di prossima generazione. L’intelligence degli Stati Uniti ritiene che Huawei sia sostenuta dall’esercito cinese e che le sue attrezzature possano fornire ai servizi di intelligence di Pechino una backdoor nelle reti di comunicazione dei paesi rivali. Per questo motivo, Washington ha spinto i suoi più stretti alleati a rifiutare la tecnologia Huawei, una sfida significativa date le poche alternative per il 5G.

Alice Mattei, Business Insider Italia

Share
Share