Tim, si è conclusa l’Assemblea

Share

L’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Tim si è riunita oggi sotto la presidenza di Fulvio Conti, registrando la partecipazione del 67,0858% del capitale ordinario della Società.

L’Assemblea di Tim

– ha approvato il bilancio al 31 dicembre 2018 di Tim S.p.A. che si è chiuso con una perdita netta di 1.854 milioni di euro, coperta mediante utilizzo di riserve;

– ha approvato il pagamento alle sole azioni di risparmio del dividendo privilegiato mediante distribuzione di riserve in ragione di 2,75 cent per azione. Il dividendo verrà messo in pagamento a partire dal 26 giugno 2019 (record date 25 giugno 2019), con stacco cedola in data 24 giugno 2019;

– non ha approvato la politica di remunerazione della Società per l’esercizio 2019;

– ha respinto l’aggiornamento del Long-Term Incentive Plan 2018;

– ha conferito l’incarico di revisore per il periodo 2019-2027 a Ernst & Young.

Con riferimento ai punti 6 e 7 all’ordine del giorno, come da richiesta dello stesso socio proponente l’Assemblea ha deliberato di soprassedere sulla votazione della revoca e sostituzione di cinque Consiglieri presentata dal socio Vivendi S.A.

 

Share
Share