Nove vite straordinarie per esprimere i valori fondamentali di Geox

Share

In un mondo sempre in rapida, frenetica, evoluzione, Geox racconta i suoi valori e successi con l’aiuto delle “extraordinary normal people” che, come il brand, hanno fatto delle loro passioni un lavoro d’eccellenza

25 anni fa Mario Moretti Polegato ha avuto la rivoluzionaria idea di creare la “scarpa che respira”, forando le suole in gomma delle sue scarpe. Nasce così il marchio Geox, che significa terra (geo) unita alla tecnologia (x), e la scarpa ideata dal suo fondatore da quel momento è storia.

I piedi restano sani ma non rinunciano a modelli di stile, innovativi e sostenibili. Per festeggiare questo traguardo il brand crea una campagna per la Primavera/estate 2019 che celebra il brand ma anche le persone che, come tutti noi, hanno ambizioni e sogni da realizzare.

Geox Extraordinary Normal People è una narrazione in cui sono proprio le «persone di tutti i giorni» a raccontare la loro straordinaria vita, fatta di determinazione, autostima e traguardi. Andrea Tremolada, CMO di Geox che ha curato la direzione creativa della campagna, celebra insomma chi osa, chi non si ferma mai, chi vuole andare oltre e chi sorride alle disavventure e con ottimismo le affronta e vive ogni giorno con rinnovato entusiasmo e passione.

I nove ambassador, tra cui lo chef siciliano Filippo La Mantia e la campionessa mondiale di apnea Alessia Zecchini, sono i portavoce che il brand ha scelto non solo per trasmettere i suoi valori di perseveranza, ambizione e autostima, ma anche per incoraggiare il suo pubblico a seguire i propri sogni e a godere degli «straordinari» momenti della vita.

Tutti i testimonial hanno un comune punto di partenza: una grande passione e un sogno che hanno realizzato, oltre a rispecchiare le qualità più care a Geox: la passione, il well-being, l’innovazione e la ricerca dell’eccellenza in ciò che si fa per sé e per gli altri. E, per la campagna, ciascuno dei protagonisti indossa un modello Geox differente, che rispecchia la sua personalità ed è pratico per il suo lavoro. Dopotutto, servono scarpe speciali per camminare verso i propri sogni.

Vanity Fair

Share
Share