Microcredito Italiano, Banco BPM e Banca IMI con Eagle Pictures per Spyglass Media Group

Share

Eagle Pictures, il primo distributore e produttore indipendente cinematografico italiano controllato da Tarak Ben Ammar, ha acquisito una partecipazione di minoranza in Spyglass Media Group. Eagle Pictures è stata affiancata nell’acquisizione da Gary Barber e dal colosso Cineworld Group, seconda catena di cinema più grande al mondo, che hanno agito in qualità di co-investitori.

Spyglass Media Group nasce per favorire lo sviluppo e la produzione di contenuti audiovisivi per la sala cinematografica, la TV e le altre piattaforme. La società sarà guidata dal noto produttore Gary Barber, in qualità di Presidente e Amministratore Delegato. Lantern Entertainment, un’affiliata di Lantern Capital Partners, sarà il socio di maggioranza della nuova società.

Il finanziamento dell’operazione è stato curato da Mediocredito Italiano S.p.A. e Banco BPM S.p.A., in qualità di mandated lead arrrangers, e da Banca IMI S.p.A. in qualità di banca agente.

Grazie al supporto delle banche finanziatrici, Eagle Pictures è entrata in Spyglass Media Group, realizzando un investimento strategico cross-border negli Stati Uniti.

L’interesse di Eagle Pictures a partecipare a tale progetto risiede nella possibilità di sfruttare l’importante library di Spyglass Media Group LLC ereditata da The Weinstein Company, nonché nello sviluppare nuovi progetti di produzione cinematografica e televisiva.  Con questa operazione, Eagle Pictures e Tarak Ben Ammar si propongono come l’unico soggetto oggi in grado di portare avanti progetti cinematografici italiani e europei all’attenzione del mercato mondiale.

Le banche finanziatrici sono state supportate dal primario studio legale internazionale DWF, che ha di recente aperto i propri uffici in Italia e che già conta una quarantina di avvocati, con un team guidato dall’avvocato Gianni Vettorello.

Teresio Testa, direttore generale di Mediocredito Italiano, ha dichiarato: “Siamo molto contenti di poter sostenere la crescita di una importante realtà italiana come Eagle Pictures che vuole essere protagonista non solo nella distribuzione cinematografica in Italia, ma anche – tramite la partecipazione strategica in Spyglass Media Group – come primario player europeo e mondiale nella produzione di contenuti audiovisivi”.

Mattia Mastroianni, responsabile Origination Corporate di Banco BPM ha poi aggiunto: “Banco BPM è impegnato nel sostenere il settore audiovisivo in Italia che sta vivendo un’importante fase evolutiva; in questo contesto siamo molto soddisfatti di aver contribuito a sostenere Eagle Pictures nell’acquisizione della partecipazione in Spyglass Media Group, positivo esempio di come oggi si possano cogliere delle importanti opportunità sui mercati globali, in partnership con primari player internazionali”.

Andrea Goretti, Amministratore Delegato di Eagle Pictures ha dichiarato: “Ringraziamo Mediocredito Italiano e Banco BPM per aver creduto in questa operazione che porta una società italiana a partecipare alla creazione di progetti internazionali e si propone di valorizzare idee e talent, italiani ed europei, sui mercati di tutto il mondo”.

 

Share
Share