Meteo, assalto siberiano con gelo e neve: ecco le regioni interessate

Share

«Questo forzato anticipo di Primavera che sta vivendo la nostra Penisola, è destinato a subire un duro colpo». A dare le previsioni è l’esperto de ilMeteo.it, Marco Castelli. L’alta pressione sub tropicale – spiega -, responsabile di questa lunga fase mite e stabile, migrerà dal centro Europa verso i Balcani attivando un vero e proprio assalto gelido al Bel Paesesotto forma di freddissimi venti provenienti direttamente dall’area nordica del continente europeo.

Si prospetta quindi un weekend dalle caratteristiche meteo climatiche assai differenti rispetto a questi giorni. Ma vediamo nel dettaglio cosa accadrà e soprattutto quali saranno la zone interessato da questo importante cambiamento.

SABATO
La giornata sarà caratterizzata da un forte e gelido maltempo che si accanirà sul medio e basso Adriatico e sulle restanti regioni del sud. Piogge, qualche temporale e soprattutto nevicate fino in pianura, cadranno in Abruzzo, in Molise e sui settori centrali della Puglia. Maltempo anche su Basilicata, Calabria e aree settentrionali ed orientali della Sicilia. Su quest’ultime Regioni la neve cadrà a quote molto basse a tratti fino alla costa a tratti anche sotto forma di bufere.

Attenzione a forti venti a tratti burrascosi con raffiche intorno ai 100-120Kmh le quali potranno indurre serie mareggiate sul medio e basso Adriatico, l’area ionica e quella tirrenica centro meridionale. Tempo ventoso e più freddo sul resto d’Italia ma con prevalenza di sole.

DOMENICA
La situazione comincerà a migliorare sui settori adriatici con qualche residua nevicata a bassa quota sull’Abruzzo e il nord del Molise ma solo in primissima mattinata. Tempo ancora instabile con rovesci sparsi fra Calabria e Sicilia specie l’area ionica dove il tempo migliorerà col passare delle ore. Più sole ma in un contesto freddo e ventoso altrove. Al sud avremo diminuzioni nell’ordine dei 15°C rispetto a questi giorni. 10°C in meno al Nord e 12°C in meno al Centro Italia.

Ilmessaggero.it

Share
Share