Chessidice in viale dell’Editoria

Share

Rai, Foa e Salini: accompagnare il cambiamento con la sfida digitale. La Rai deve accompagnare il cambiamento, che ha visto l’affermarsi dei social media come nuovi canali di comunicazione «sia nell’intrattenimento che nell’informazione, altrimenti tra 15-20 anni avrà un pubblico di soli anziani». Lo ha spiegato il presidente della tv pubblica, Marcello Foa, intervenendo a un seminario alla Camera. Quindi, ha aggiunto, dobbiamo portare la Rai a essere una realtà non solo televisiva e radiofonica, ma anche digitale». L’a.d. Fabrizio Salini ha aggiunto che la Rai deve «vincere la sfida con la rete, che non significa recepirne i contenuti ma imporre alla rete i contenuti. La stessa autorevolezza che Rai ha nei canali tradizionali deve essere trasportata nei mezzi non tradizionali. Dobbiamo riportare creatività e professionalità anche valorizzando di più le risorse interne e dando più spazio alle donne e ai giovani».

Cosmopolitan, i Måneskin si raccontano. Il gruppo musicale rivelazione di X Factor 2017 si confessa a Cosmopolitan ed è protagonista di una delle due variant cover del mensile Hearst diretto da Francesca Delogu. La seconda cover sarà dedicata a Lily Allen, la cantautrice londinese di Not fair e Fuck you che racconta la sua rinascita dopo un periodo difficile.

Mondo Tv Suisse +20%, consegnati episodi di Yoohoo. Tornano gli acquisti sul titolo Mondo Tv Suisse, a fine giornata il migliore dell’Aim con un progresso del 20% a 0,66 euro. Mondo Tv Suisse, insieme a Mondo Tv France, fa parte della galassia Mondo Tv, tra i principali operatori europei nella produzione e distribuzione di serie televisive e film d’animazione per la tv e il cinema. A riportare l’attenzione sulle azioni la notizia del completamento della realizzazione e quindi la consegna ai coproduttori anche del pacchetto multilingue dei primi 26 episodi (su un totale di 52) della serie basata sulla property Yoohoo. La serie è stata doppiata in 20 lingue, oltre l’inglese, per il lancio in contemporanea in più di 100 paesi in tutto il mondo.

Kkr compra la tedesca Tele Muenchen Gruppe. Kkr ha acquisito Tele Muenchen Gruppe, la più grande società indipendente del comparto media in Germania, con la società di private equity che punta a creare una piattaforma di contenuti per l’industria dell’intrattenimento tedesca. Kkr ha definito il mercato della Germania «un ambiente d’appeal» per l’espansione di Tmg, date le sue dimensioni e le prospettiva di crescita che offre. Allo stesso tempo, però, appare molto frammentato e presenta una «necessità sempre crescente» di una piattaforma di contenuti tedesca grande e indipendente.

Mediapro, accordo di dieci anni con Canadian Soccer Business. Partnership decennale fra Canadian soccer business (Csb) e Mediapro: secondo l’accordo la società di gestione diritti acquisisce tutti i diritti media di Csb, compresi i diritti globali e nazionali della Premier League canadese, e il nuovo campionato di calcio maschile professionista canadese che partirà ad aprile 2019. La suite di include i diritti media globali e nazionali del campionato canadese, che nel 2019 si espanderà per includere 13 squadre e inoltre tutte le partite casalinghe delle squadre nazionali maschili e femminili di Canada Soccer. Mediapro acquisirà inoltre tutte le partite di League1 Ontario. Come parte dell’accordo, Mediapro sarà responsabile della produzione di tutte le partite e lancerà un canale che sarà disponibile per tutte le piattaforme e dispositivi interamente dedicato al calcio canadese.

ItaliaOggi

Share
Share