Domani sarà presentato, a Roma, il francobollo che commemora il centenario dell’Eparchia di Lungro

Share

Mercoledì 13 febbraio 2019 l’Eparchia di Lungro ha dato inizio al programma celebrativo del centesimo anno dalla istituzione, è stata infatti istituita il 13 febbraio 1919 da Papa Benedetto XV con la Costituzione Apostolica Catholici fideles graeci ritus.
L’anno del centenario è iniziato con il rendimento di grazie e la lode a Dio, dal Quale viene ogni Provvidenza, durante la celebrazione della solenne Divina Liturgia, nella Cattedrale San Nicola di Mira in Lungro, stracolma di fedeli, presieduta dal Vescovo dell’Eparchia di Lungro, Mons. Donato Oliverio, attorniato da tutto il clero diocesano; hanno partecipato alla celebrazione il Cardinale Leonardo Sandri, Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, il Cardinale albanese Ernest Simoni, unico sacerdote superstite della persecuzione ateista in Albania, gli Arcivescovi e i Vescovi della Conferenza Episcopale Calabra, Vescovi provenienti da varie Regioni Italiane, dall’Albania, dalla Grecia, dal Kossovo e dall’Ungheria.

Ha assistito alla celebrazione il Presidente della Repubblica d’Albania, onorevole Ilir Meta, accompagnato dalle Ambasciatrici dell’Albania presso lo Stato Italiano e presso la Santa Sede. Numerose le presenze di Autorità civili e militari del territorio. Domani ci sarà un altro evento importante legato al programma celebrativo del centenario. A Roma, ci sarà la presentazione del francobollo commemorativo emesso dall’Ufficio Filatelico delle Poste Vaticane, che sarà presentato ufficialmente alle ore 11.00, nella Sala Marconi della Radio Vaticana.

Share
Share