Cimbali si rafforza in Medio Oriente

Share

A Gulfood presenta progetto su cultura caffè

Gli Emirati Arabi Uniti apprezzano sempre di più il caffè espresso italiano. Dal 2012 al 2016 il numero giornaliero di tazzine è passato da 1,4 a 3,4 miliardi e Cimbali, il gruppo che progetta e produce macchine professionali, rafforza il suo posizionamento nel mercato mediorientale aprendo un ufficio di rappresentanza a Dubai. Il nuovo ufficio, al 27° piano della Jumeirah Lake Towers, è stato aperto in concomitanza con Gulfood, appuntamento Food & Beverage negli Emirati Arabi Uniti a cui il gruppo sta partecipando con un progetto dedicato alla cultura del caffè e all’arte della sua estrazione e degustazione. Al suo interno si trovano uno showroom e un training center per attività di formazione tecnica e sensoriale dove sono esposti i modelli di punta dei brand La Cimbali e Faema tra cui La Cimbali M100, le superautomatiche La Cimbali S30 e La Cimbali S20, il macinadosatore La Cimbali Elective e l’intera gamma Faema E71 tra cui la nuova E71E.

ANSA

Share
Share