Wind Tre partecipa alla 6a edizione di “Una vita da social”

Share
Wind Tre, guidata da Jeffrey Hedberg, è a fianco della 6a edizione di “Una vita da social”, la campagna educativa itinerante di 47 tappe sui temi dei social network e del cyberbullismo, realizzata dalla Polizia di Stato.
Wind Tre, da sempre impegnata in iniziative di sensibilizzazione e prevenzione dei rischi della Rete per i minori, conferma anche quest’anno la partecipazione al Tour itinerante sul territorio nazionale, organizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e del Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza. Il progetto “Una vita da social”, partito da Matera, si concluderà a Roma, toccando le principali città italiane, dove gli operatori della Polizia Postale incontreranno studenti, genitori e insegnanti sui temi della sicurezza online.
Wind Tre, in particolare, attraverso il marchio Wind rivolge grande attenzione alle esigenze delle famiglie, con soluzioni concrete che rispondano alle necessità dei genitori di proteggere i propri ragazzi dai pericoli di Internet e di guidarli verso un corretto uso del digitale. Di recente, il brand Wind ha lanciato l’innovativa App “WIND FAMILY PROTECT”, disponibile per le famiglie con ragazzi ‘under 14’ e in grado di soddisfare sia il desiderio dei ragazzi di essere sempre connessi sia l’esigenza di protezione dei genitori.
L’impegno costante sui temi della sicurezza e dei rischi del web contribuisce a collocare Wind come brand ancora più vicino alle famiglie e ai reali bisogni dei genitori, per un utilizzo consapevole di Internet da parte dei più giovani.
Share
Share