Scuola, più famiglie non dovranno pagare le tasse

Share

Aumenta la platea di coloro che potranno beneficiare dell’esenzione, per motivi legati al reddito, del pagamento delle tasse scolastiche per il quarto e quinto anno della scuola superiore: per essere esonerato totalmente dal pagamento si dovrà essere in possesso di un Isee pari o inferiore a 20mila euro. Una soglia che, a differenza del passato, vale per tutte le famiglie, a prescindere dal numero dei componenti del nucleo. Sul decreto del Miur che individua la soglia Isee per l’esonero dal pagamento è stata sancita ieri un’intesa in Conferenza Unificata

La platea dei beneficiari dunque aumenta, in precedenza infatti il limite di reddito per l’esonero variava a seconda dei componenti del nucleo famigliare. “Il valore dell’Isee al di sotto del quale è previsto l’esonero totale del pagamento delle tasse scolastiche per le studentesse e gli studenti del quarto e quinto anno dell’istruzione secondaria di secondo grado è pari a 20.000 euro”, prevede il decreto ministeriale sul quale è stato raggiunto l’accordo in Unificata. Questa disposizione si applicherà a decorrere dall’anno scolastico 2018-2019 per le studentesse e gli studenti iscritti alle quarte classi della scuola secondaria di secondo grado e a decorrere dal 2019-2020 per gli iscritti alle quarte e quinte classi.

Adnkronos

Share
Share