Tesla annuncia l’apertura di una “Gigafactory” in Cina

Share

Il fondatore e capo della casa automobilistica statunitense Tesla, Elon Musk, ha annunciato l’imminente inizio della costruzione di una fabbrica di auto elettriche a Shanghai, che gli darà pieno accesso al mercato cinese, il più grande del mondo. “Non vediamo l’ora di iniziare oggi il processo di costruzione della Gigafactory di Shanghai @Tesla!”, ha scritto Musk sul suo account Twitter. “L’obiettivo è completare la costruzione quest’estate, per iniziare a produrre il Model 3 alla fine dell’anno e per raggiungere alti volumi l’anno prossimo”, ha anche twittato Elon Musk. A luglio, Tesla ha annunciato l’intenzione di costruire uno stabilimento con una capacità produttiva annuale di oltre 500.000 automobili in Cina, la prima fuori dagli Stati Uniti, per consentirgli di accedere direttamente al mercato elettrico cinese senza temere la ricaduta delle dispute commerciali Cina-Usa. Secondo i resoconti dei media cinesi, il capo di Tesla dovrebbe partecipare alla cerimonia di avvio di Shanghai. Questo annuncio arriva nel momento in cui una delegazione statunitense si trova a Pechino per cercare di porre fine alla guerra commerciale tra i due paesi.

huffingtonpost

Share
Share