Marco Margheri lascia Edison, per passare a Eni

Share

Settembre ha già portato il suo carico di novità nel mondo politico (con la nascita del nuovo governo) e anche nel mondo delle imprese. Marco Margheri lascia Edison per passare ad Eni. A renderlo noto la testa Quotidiano energia. Margheri è entrato in azienda nel 2000. Lascia Edison, con l’incarico di vice presidente esecutivo della società per la divisione Sostenibilità, Istituzioni, Regolazione. Non si sa ancora chi lo sostiuirà.  Si fa il nome di Marco Peruzzi, una vecchia conoscenza di Edison. Egli è a Foro Buonaparte dal 2001. Ha ricoperto vari incarichi. Attualmente è il presidente di E2i, Energie speciali, la joint venture tra le società e F2i operante nel settore eolico.