Inps, in sei mesi boom contratti stabili

Share

Tra gennaio e giugno continua il boom trasformazioni (+60%)

Nei primi sei mesi dell’anno la variazione netta dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato (assunzioni più trasformazioni meno cessazioni) risulta positiva per 321.805 contratti, registrando così un incremento del 150,7% rispetto allo stesso periodo del 2018, quando il saldo era +128.355. Il dato emerge dall’Osservatorio Inps sul precariato.
Prosegue il boom delle trasformazioni da tempo determinato a indeterminato, passate da 231.866 a 372.016 (+60,4%). Nei sei mesi le assunzioni totali nel privato sono state 3.726.334 a fronte di 2.902.048 cessazioni (+824.286).

ANSA