Weekend tra nebbia e sole

Share

Un’imponente struttura di alta pressione sta per conquistare tutta l’Europa e quindi anche l’Italia, presagendo un lungo periodo stabile ma con una breve parentesi di maltempo. Il weekend prenatalizio – avvisa il team del sito www.iLMeteo.it – sarà contraddistinto dalla nebbia al Nord, sulle pianure principali del Centro e sulle vallate alpine, prealpine e appenniniche. Soleggiato altrove, salvo qualche pioggia su Campania e Calabria.

La vigilia di Natale partirà con un tempo simile al Nord, entro sera però l’irruzione di venti più freddi da Nord/Nordest provocherà un blitz di maltempo dalle regioni adriatiche centro-meridionali verso il resto del Sud. Il giorno di Natale sarà quindi caratterizzato dalle ultime piogge al Sud ma migliorerà presto, mentre al Nord prevarranno ancora nebbie o cielo coperto. Le temperature aumenteranno con valori sopra la media anche di 10°.

“Dal giorno di Santo Stefano e almeno fino a domenica 30 – spiega Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito – l’alta pressione dominerà incontrastata tutto il Paese con tempo stabile, soleggiato e temperature nella media del periodo. Tra l’ultimo dell’anno e Capodanno invece è possibile l’irruzione di aria gelida di origine siberiana con conseguente crollo delle temperature, ma data la distanza temporale questa tendenza dovrà essere aggiornata nei prossimi giorni”.

Adnkronos

Share
Share