Farina (ANIA): “L’Italia ha bisogno di infrastrutture”

Share

“Stiamo vivendo un momento molto complicato, e le difficoltà ci fanno dimenticare che l’Unione europea è un progetto vincente. Rimanere uniti è difficile ma dividersi lo è ancora di più. E’ quanto ha dichiarato la Presidente ANIA, Maria Bianca Farina nel suo intervento alla V edizione del Rome Investment Forum, tenutosi oggi nella Capitale. “E’ necessario rinsaldare le radici comuni per favorire la stabilità e la crescita. Per fare questo – ha aggiunto Farina – dobbiamo guardare al futuro: aumentare la capacità di competere alla luce delle attuali grandi sfide: innovazione, cambiamenti demografici e climatici, migrazioni, globalizzazione. Per affrontare queste sfide bisogna puntare sugli investimenti che sono ponte tra presente e futuro. Se ben indirizzati possono dare spinta a pil e consumi. L’Italia ha bisogno di infrastrutture”. “Investire in infrastrutture, infatti, è il modo più efficace per sostenere la crescita e, in questo ambito, le imprese assicuratrici possono avere un ruolo cruciale. La loro mission é, infatti, quella di raccogliere e gestire il risparmio, tutelare le imprese e le famiglie, liberando così risorse. Gli investimenti – ha concluso la presidente dell’ANIA – hanno un ruolo fondamentale per la crescita ma anche per la coesione sociale”.

Share
Share