Coca-Cola incorona Quincey

Share

Sarà presidente e ceo. Smith chief operating officer

James Quincey sarà il quattordicesimo presidente della Coca-Cola Company, succedendo a Muhtar Kent, che ha deciso di ritirarsi ad aprile prossimo dopo una carriera nel colosso statunitense delle bevande iniziata nel 1978.

Quincey, che attualmente ricopre il ruolo di presidente e ceo, diventerà chairman e ceo durante la riunione annuale della società nell’aprile 2019. Come già annunciato, il prossimo 1° gennaio Brian Smith sarà nominato presidente e chief operating officer della società.

Kent è stato presidente e amministratore delegato dal 2009 fino al 2017 e ha continuato a lavorare come presidente dopo che Quincey è diventato amministratore delegato.

La società ha anche annunciato che Sam Nunn non si candiderà alla rielezione alla riunione annuale del 2019, chiudendo un mandato di 22 anni come direttore della Coca-Cola, inclusi gli ultimi cinque anni come direttore indipendente. Nunn, un ex senatore che ha rappresentato lo stato della Georgia dal 1972 al 1996, è stato membro del consiglio di Coca-Cola attraverso un periodo di cambiamenti notevoli, tra cui il passaggio graduale della posizione del ceo da Kent a Quincey nel maggio 2017 e la rapida diversificazione del portafoglio di bevande della società. Al suo posto, come lead independent director, ci sarà Maria Elena Lagomasino, entrata a far parte del cda del gigante di Atlanta nel 2008.

Italia Oggi – Marco Livi

Share
Share