Tria: “La crescita dell’Italia non si negozia”

Share

“Il tasso di crescita non si negozia”: il ministro dell’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, in una nota del Mef, “smentisce voci e indiscrezioni apparse sui giornali secondo cui il tasso di crescita dell’Italia sia stato o sia oggetto di dibattito politico”. “Le previsioni di crescita – si legge nel comunicato – sono infatti il risultato di valutazione squisitamente tecnica. Per questo non possono diventare oggetto di negoziato alcuno dentro o fuori dal Governo”.

ANSA

Share
Share