Il governo manda a casa Battiston, presidente dell’Agenzia spaziale italiana

Share

Battiston in un tweet: “Il ministro Bussetti con mia sorpresa mi ha comunicato la revoca immediata dell’incarico di Presidente dell’Agenzia spaziale italiana”

Il presidente dell’Agenzia spaziale italiana, Roberto Battiston, è stato destituito dal governo.A dare la notizia è il diretto interessato, mediante un tweet: “Oggi il Ministro Bussetti con mia sorpresa mi ha comunicato la revoca immediata dell’incarico di Presidente Asi”. Battiston guidava l’agenzia dal maggio 2014, dopo la nomina da parte del ministro Stefania Giannini. “È il primo spoil system di Ente di Ricerca”, osserva Battiston. “Grazie alle migliaia di persone con cui ho condiviso quattro anni fantastici di spazio Italiano”.Sessantadue anni, nato a Trento, Battiston si è laureato alla Scuola Normale di Pisa. Specializzato nel campo della fisica fondamentale e delle particelle elementari, nonché uno dei maggiori esperti di raggi cosmici.

Raffaello Binelli, ilgiornale.it

Share
Share