Borsa, Milano parte male

Share

Avvio negativo per Piazza Affari: il primo indice Ftse Mib segna una perdita dello 0,50%, l’Ftse It All-Share un calo dello 0,53%. Primi scambi in terreno negativo per i mercati azionari del Vecchio continente: Londra cede lo 0,9%, Francoforte ha aperto in calo dell’1,1%, Parigi perde un punto percentuale. I mercati asiatici e dell’area del Pacifico chiudono la settimana in calo sulla debolezza dei titoli tecnologici e sui futures di Wall street in frenata dopo la corsa di ieri, soprattutto per i risultati di Amazon sotto le attese.
In particolare negativi i listini di Seul sui quali pesa particolarmente l’hi tech: l’indice Kospi ha chiuso in calo dell’1,7%, il Kosdaq in scivolata di oltre il 3%. Male anche Singapore (-1,5%), con Hong Kong che in chiusura cede circa un punto percentuale. Poco sotto la parità le Borse cinesi, mentre Tokyo ha perso lo 0,4% finale. In tenuta la chiusura di Sidney (+0,02%), mentre sono chiaramente negativi i futures sull’avvio dei mercati europei.

ANSA

Share
Share