Il notaio Giulio Biino è il nuovo presidente del Circolo dei lettori di Torino, e organizzerà quindi il prossimo Salone del Libro

Share

Il notaio torinese Giulio Biino è stato nominato presidente del Circolo dei lettori di Torino al posto dell’ex ministro della Cultura Massimo Bray e quindi organizzerà la prossima edizione del Salone del Libro, la più importante fiera libraia italiana. La notizia della nomina è stata data dal presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino. Biino ha 56 anni ed è anche presidente del Consiglio notarile di Torino. È un appassionato di libri e letteratura e un assiduo frequentatore del Circolo, fondatore dell’associazione Cento per Cento lettori per sostenerlo, e commentando la sua nomina ha raccontato che compra circa 800 libri all’anno, pur non leggendoli tutti.

Il Post

Share
Share