Salvini contro Pif: “Secondo lui, sarei un razzista”

Share

Nuova settimana, nuovo scontro per Matteo Salvini. Il ministro dell’Interno, appena archiviato il weekend di fuoco caratterizzato dai botta e risposta con il ministro lussemburghese Asselborn, stavolta replica a Pif, sempre via Facebook, che lo accusa di essere razzista.

“Secondo l’amico del Pd io sarei ‘RAZZISTA’ perché dico ‘campo Rom’: dovrei dire solo ‘campo’. E rimpiange quel genio di Alfano…” scrive il vicepremier in un post. “Quanta ipocrisia – aggiunge Salvini -, poi a sinistra si chiedono perché la gente ha smesso di votarli. Di sicuro non tacerò perché me lo chiede Pif”.

PIF – “Io non voglio un ministro dell’Interno che dica: ‘abbiamo abbattuto una casa abusiva dei sinti’ – ha detto il regista e conduttore, secondo quanto riporta l”Huffington Post’ -. Io voglio un ministro che dica: ‘abbiamo abbattuto una casa abusiva, punto!'”. Perché “nel momento in cui fai una differenza di razze, sei un razzista”.

Adnkronos

Share
Share