Il presidente del Venezuela, Maduro, assicura: “Il neocolonialismo non tornerà”

Share

Il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha assicurato ieri che nel suo Paese non vi sarà il ritorno del neocolonialismo, dopo aver avvertito che le “minacce e le aggressioni” lo rendono più forte nella sua determinazione di “non sottomettersi ad alcun giogo imperiale”.
In un intervento televisivo dallo Stato di Carabobo, Maduro ha sostenuto che “con noi non ce l’hanno fatta, mai. Il Venezuela continuerà a camminare nella sua traiettoria di libertà. Saremo liberi, indipendenti e sovrani, per sempre. Non ci sarà ritorno al neocolonialismo”.
Dopo aver chiarito che “siamo liberi combattendo nel 2018, guardando al 2019 e al 2030, cercando di delineare l’orizzonte futuro”, il capo dello Stato ha aggiunto che “le aggressioni, le minacce, ci fanno più forti nella nostra determinazione al giogo di alcun impero, per potente che sia”.

ANSA

Share
Share