LʼAustria è il Paese più ospitale del mondo, Italia solo undicesima

Share

La classifica del World Economic Forum porta sul podio anche Spagna e Stati Uniti. Grande esclusa la Francia

L’Austria sbaraglia le avversarie e viene proclamata il Paese più ospitale al mondo. Con i suoi paesaggi naturali, la pulizia delle città e la sua organizzazione moderna è stata incoronata vincitrice dal  World Economic Forum. Sono salite sul podio anche Spagna e Stati Uniti. L’Italia è riuscita a conquistare solo l’undicesima posizione.Nonostante le bellezze del nostro Paese le strutture risultano spesso vecchie e mal gestite, offrendo pochi servizi a prezzi eccessivamente alti. Questo è il bilancio della lunga ricerca che ha coinvolto ben 136 nazioni di tutto il mondo, classificandole in base a 14 parametri tra cui la bellezza dei paesaggi, la sicurezza degli stranieri, la qualità dei servizi e il mercato del lavoro. Sul podio dopo l’Austria, gli Stati Uniti che hanno dalla loro parte il fascino della grande metropoli servita in modo ineccepibile, nonché la costa del Pacifico con le sue bellissime spiagge. Al secondo posto troviamo la Spagna che da anni investe molto sul turismo, variando offerte e servizi. Al quarto posto troviamo il Portogallo. Al suo interno riescono a convivere turismo di lusso e viaggi low cost per i tanti giovani che ogni anno visitano le città portoghesi. Proseguendo nella classifica troviamo al quinto posto la CroaziaSvizzera e Gran Bretagna guadagnano rispettivamente il sesto e il settimo posto: la prima da tempo punta sulla competitività turistica, la sostenibilità e la bellezza dei suoi paesaggi, mentre chi sceglie Londra come meta deve fare i conti con i costi elevati del soggiorno. Volando oltreoceano troviamo l’Australia all’ottavo posto, che incanta per i paesaggi primordiali, a cui si affiancano città ultramoderne e servizi turistici all’avanguardia. Alla decima posizione c’è il Canada che attrae sempre di più i turisti sia per i paesaggi meravigliosi immersi nel verde sia per la funzionalità delle infrastrutture. Tornando in Europa la Germania raggiunge la nona posizione grazie ai prezzi degli hotel estremamente competitivi e alle attenzioni che le città riservano ai turisti. Dietro l’Italia si piazzano Lussemburgo Islanda seguite da Bulgaria e Irlanda.

TGCOM24

Share
Share