Inps informa: nei primi 5 mesi, ci sono 145mila contratti stabili in più

Share

Nei primi cinque mesi del 2018 la variazione netta dei rapporti a tempo indeterminato è pari a 145 mila e 805. E’ questo il saldo tra assunzioni e cessazioni di contratti stabili, stando all’Osservatorio dell’Inps. La cifra risulta in crescita a confronto con lo stesso periodo del 2017 (34.474). Nel complesso, le assunzioni nel privato sono aumentate del 9,8% su base annua. In crescita tutte le componenti: tempo indeterminato +3,1%, apprendistato +13,7%, tempo determinato +8,4%, stagionali +7,0%, somministrazione +21,5% e intermittenti +8,8%. “Nei primi cinque mesi dell’anno si conferma l’aumento delle trasformazioni da tempo determinato a tempo indeterminato (+70.000), che registrano un forte incremento rispetto al periodo gennaio-maggio 2017 (+45,7%)”.

ANSA

Share
Share