Nuovi problemi per il consumatore: è stato richiamato un lotto di tonno surgelato

Share

Richiamato un lotto di fette di tonno pinne gialle surgelate, per rischio chimico, ovvero livelli elevati di istamina. Ne dà notizia il sito del ministero della Salute. La ditta Nordic Safood A7S – Melega & Prini Srl ha provveduto a richiamare il lotto (Bmi 18/2 – Item No.2451410, marchio di identificazione dello stabilimento FA 071, produttore Central Western Pacific, con sede in Indonesia) con data di scadenza 10-11-2019, presso “gli unici due clienti all’ingrosso, e per la quota venduta al dettaglio ha apposto due cartelli nel punto vendita”. “Il prodotto non deve essere consumato, ma deve essere distrutto o reso“, raccomanda la ditta.

Adnkronos
Share
Share